…sei stato ufficialmente pimpato!

Articoli con tag ‘peer2peer’

Condividere mail e configurazioni programmi fra più computer con Dropbox

dropbox-logo-300x80Già nel mio ultimo articolo vi parlavo di Dropbox, un nuovo servizio di remote file storage, proponendovi alcune delle sue feature e delle cose che si possono fare con questo.

Ora vorrei parlare di una possibilità in particolare, che mi è venuta in mente l’altro giorno durante una pausa riflessiva (leggesi: al cesso!)

Immagino ci abbiano già pensato altri, ad ogni modo lo scrivo anche io, che magari a qualcuno interessa.

Potrebbe servire per lavoro di avere sempre le proprie mail sul computer dell’ufficio così come su quello di casa, oppure potrebbe capitare a qualcuno avente due computer di voler avere le stesse configurazioni di determinati programmi sia su uno e sull’altro.

Questo genere di problemi può risolversi molto semplicemente con Dropbox!

Nella fattispecie in questo articolo parlerò di come condividere e sincronizzare le mail e le configurazioni di Thunderbird fra più computer, ma lo stesso procedimento leggermente riadattato può essere usato per quasi qualunque applicazione.

(altro…)

Dropbox: l’hard disk online gratis da oltre 2 GB integrato con Linux

  • Backup dei file importanti
  • Sincronizzazione fra più computer
  • Condivisione di cartelle pubbliche o fra un gruppo di utenti selezionati
  • Condivisione di foto
  • Recupero file cancellati
  • Cronologia dei cambiamenti effettuati su ogni file
  • Disponibile per Windows, MacOS e Linux
  • Integrazione perfetta con Nautilus in Linux

dropboxQueste sono le features di Dropbox, il nuovo servizio di remote storage che mette a disposizione gratuitamente 2 GB di spazio (e ulteriore spazio bonus grazie a Pimp My Linux, spiego meglio dopo… tranquilli…) e grazie al client diventerà perfettamente integrato nel proprio sistema operativo, qualunque esso sia.

Questo video (in inglese, scusate… ma dalle immagini si capisce abbastanza cosa si può fare anche se non capiste benissimo cosa dice) mostra benissimo quali sono le capacità di questo servizio; guardatevelo e se lo trovate interessante e pensate “ehi! ma lo voglio anche io”, continuate a leggere e vi spiegherò come installarlo su Ubuntu o Fedora in pochissimi passaggi e come fare alcuni interessanti trucchetti. ;)

Buona visione!

(altro…)

Impostare IP statico su Ubuntu

NetManagerI motivi per desiderare un indirizzo IP statico invece che dinamico possono essere i più disparati; nel mio caso si trattava per esempio di aprire per il mio portatile le porte nel router per usare la rete ed2k per ottenere un High ID.

Il procedimento è molto semplice, ma servono dei dati a priori senza i quali sarà impossibile procedere, essi sono:

  • Indirizzo IP del router
  • Indirizzo MAC della propria scheda di rete
  • almeno un DNS, di quelli forniti dal proprio provider ADSL oppure un OpenDNS

Per prima cosa quindi cercherò di aiutarvi a trovare questi dati, e poi a configurare l’IP statico per le reti cablate o wireless su Ubuntu (il procedimento è molto simile per tutti gli altri sistemi operativi).

(altro…)

Mophant: l’elefante p2p per Linux (ed2k+kad+torrent)

Un tempo era grande guerra fra BitTorrent ed eDonkey, le due fazioni si fronteggiavano senza tregua, finchè, come diceva la profezia, non venne forgiato l’Unico Software…

One Software to rule them all, One Software to find them,
One Software to bring them all and in the Hard Disk bind them.

(Lphant, the Lord of the Peer)

(altro…)

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 51 follower