…sei stato ufficialmente pimpato!

dialogCestinoA chi si fosse presentata questa piccola finestra, nel momento in cui tentava di spostare un file nel cestino con Nautilus da una partizione diversa da quella dove è installato Ubuntu, posso dire: non disperare! La soluzione è semplice…

Basta aprire con diritti d’amministratore il file /etc/fstab grazie al comando da terminale:

sudo gedit /etc/fstab


COS’E’ FSTAB? (se già lo sai, salta pure questa sezione)

Questo file (il cui nome significa File System Table) indica quali dispositivi devono essere montati e con che opzioni.

ogni riga del file indica un dispositivo, e la struttura di ogni riga è:

<file system>  <mount point>  <type>  <options>  <dump>  <pass>

un esempio di riga per una partizione potrebbe essere:

/dev/sda1  /media/disco  ntfs  defaults,auto,nls=utf8  0  0

questa riga significa che la partizione /dev/sda1 (di tipo ntfs) verà montata nella directory /media/disco, all’avvio del sistema (opzione auto) e con le altre opzioni elencate. (dump e pass sono quasi sempre a zero).

Per approfondire, consiglio questa pagina.


Tornando al nostro problema: dopo aver aperto il file con l’editor di testo, identifichiamo la riga che si riferisce alla partizione da cui non potevamo spostare il file nel cestino e aggiungiamo l’opzione uid=XXXX, sostituendo le XXXX col nostro UID (in caso di un solo utente sul PC questo sarà probabilmente 1000).

In ogni caso, se non conoscete il vostro UID, trovarlo non è difficile, basta dare il seguente comando:

id -u username

sostituendo username col proprio; il numero di 4 cifre in output è il nostro UID.

Questa opzione che abbiamo appena aggiunto al file fstab indicherà fondamentalmente che la partizione appartiene al nostro utente e che quindi ci meritiamo un Cestino su di essa.

Quindi la riga dell’esempio sopra diventerebbe (supponendo il nostro UID sia 1000):

/dev/sda1  /media/disco  ntfs  defaults,auto,nls=utf8,uid=1000  0  0

salviamo, chiudiamo il file e, dopo aver riavviato il PC, proviamo a spostare un file da quella partizione nel Cestino: dovrebbe essersi creata all’interno della partizione una directory di nome .Trash-1000 e il nostro file dovrebbe essere lì dentro, e dovrebbe anche essere visibile nel Cestino nella barra di Gnome.

Missione compiuta!😉

Commenti su: "“Impossibile spostare il file nel cestino”? ora non più!" (1)

  1. […] PIMP MY LINUX™ – “Impossibile spostare il file nel cestino”? ora non più! “Impossibile spostare il file nel cestino”? ora non più! « PIMP MY LINUX™. febbraio 6th, 2011 | Tags: Linux, mount, permessi, ubuntu | Category: Bash & Shell, […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: