…sei stato ufficialmente pimpato!

NetManagerI motivi per desiderare un indirizzo IP statico invece che dinamico possono essere i più disparati; nel mio caso si trattava per esempio di aprire per il mio portatile le porte nel router per usare la rete ed2k per ottenere un High ID.

Il procedimento è molto semplice, ma servono dei dati a priori senza i quali sarà impossibile procedere, essi sono:

  • Indirizzo IP del router
  • Indirizzo MAC della propria scheda di rete
  • almeno un DNS, di quelli forniti dal proprio provider ADSL oppure un OpenDNS

Per prima cosa quindi cercherò di aiutarvi a trovare questi dati, e poi a configurare l’IP statico per le reti cablate o wireless su Ubuntu (il procedimento è molto simile per tutti gli altri sistemi operativi).

INDIRIZZO IP DEL ROUTER

Questo indirizzo dovreste poterlo trovare nel manuale di istruzioni del router.

E’ un indirizzo IP, quindi è composto da 4 numeri nel range 0-255 separati da punti (es: 192.168.1.0).

Se avete mai configurato il router, è quell’indirizzo che nella maggior parte dei casi è necessario inserire nel browser per accedere alle configurazioni.

Se l’avete modificato e non vi ricordate qual è, dietro al router c’è sempre un tasto di reset, dopo averlo premuto l’indirizzo IP tornerà a quello scritto sul manuale.

INDIRIZZO MAC DELLA PROPRIA SCHEDA DI RETE

Dando da terminale il comando

ifconfig

dovreste visualizzare diverse informazioni sulla vostre interfacce di rete.

In mezzo a tutte queste informazioni è presente l’indirizzo MAC: si trova subito dopo HWaddr ed è una stringa di numeri esadecimali di due cifre separate dai due punti (es: 00:1f:e1:8a:2c:c7).

Se avete più di una interfaccia di rete (es: una ethernet, generalmente eth0, e una wireless) scegliete l’indirizzo MAC di quella con cui intendete collegarvi alla rete.

DNS DEL PROPRIO PROVIDER ADSL

il DNS è un indirizzo IP anch’esso (percui sempre della forma 4 numeri da 0 a 255 separati da punti).

Se vi collegate ad internet tramite uno dei comuni provider ADSL italiani (Alice, Libero, Tiscali, ecc…) potete trovare diversi DNS su questo sito.

Dovete trovare il vostro provider nell’elenco e scegliere uno dei vari indirizzi disponibili (NOTA: Alice è indicato ancora come TIN); se il vostro provider non compare nella lista potete provare ad usare uno di quelli pubblici in fondo alla pagina.

Un’alternativa da molti consigliata per motivi di sicurezza ai DNS proprietari dei provider, sono gli OpenDNS, i cui indirizzi IP sono 208.67.222.222 oppure 208.67.220.220; potete sceglierne uno di questi due invece che quelli proprietari.

PASSIAMO AI FATTI

Modifica connessioni...

Modifica connessioni...

  • Bene, ora che abbiamo tutti i dati non ci resta che fare click col destro sul simbolo della rete nell’area di notifica e scegliere nel menù Modifica connessioni…
  • Adesso andiamo nella scheda corrispondente alla connessione che vogliamo creare, perciò Cablata se vogliamo collegarci a una rete ethernet o Wireless se vogliamo collegarci a una rete senza fili, e cancelliamo la rete automatica che sarà presente e clicchiamo su Aggiungi.
  • Diamo un nome alla connessione, spuntiamo Connetti Automaticamente e Impostazioni di Sistema e poi copiamo l’indirizzo MAC nel posto apposito.
  • SOLO PER IL WIRELESS: in SSID dobbiamo inserire il nome della rete a cui vogliamo collegarci.
  • Ci spostiamo nella scheda Impostazioni IPv4 e selezioniamo Manuale come Metodo.
  • Ora clicchiamo sul tasto Aggiungie inseriamo affianco i seguenti dati:
    • Indirizzo: l’IP statico che vogliamo avere, esso dovrà essere uguale a quello del router per i primi 3 numeri, ma differire per l’ultimo; ogni PC nella rete dovrà avere IP diverso, percui se a un PC avete già dato un determinato indirizzo non datelo di nuovo, scegliete un numero da 0 a 255 (che non sia quello del router) e mettetelo come quarto numero.
      Per esempio se come IP del router avevamo 192.168.1.0 e vogliamo il numero 100, il nostro IP Statico sarà 192.168.1.100.
    • Maschera: 255.255.255.0
    • Gateway: l’indirizzo IP del nostro router.
  • In Server DNS inseriamo il DNS che avevamo scelto dall’elenco.

A questo punto salvando la connessione e riavviandola dovremmo avere il nostro IP Statico.

Per verificarlo basterà dare di nuovo ifconfig e vedere che inet addr indichi l’indirizzo che avevamo scelto.

Se per caso l’indirizzo è giusto ma non si riesce a collegare ad internet, provate a cambiare DNS.

Per altri problemi, commentate…🙂

Commenti su: "Impostare IP statico su Ubuntu" (33)

  1. Anonimo ha detto:

    Grazie mille guida molto ben fatta ed è stata utilissima!

  2. gianlu885 ha detto:

    Grazie per le info, sono perfette. Vorrei aggiungere un appunto. Se per caso non vi funziona l’ip statico creando ex nuovo una nuova connessione, provate semplicemente a MODIFICARE la connessione già esistente semplicemente andando nella sezione ipv4 della connessione e selezionare METODO MANUALE. Poi basterà inserire IP che volete come statico. la maschera e il server DNS. A me ha funzionato alla grande e non c’è bisogno di inserire il MAC, perchè è già inserito nella vostra connessione che già state utilizzando. La mia rete è una WI-FI VODAFONE STATIONS non so se funziona anche con una ethernet. Cmq se qualcuno ha la mia stessa situazione i dati sono questi: IP: 192.168.1.X (X nel senso che dovete contriollare dal terminale qual’è il vostro indirizzo ip che state utilizzando in quel momento, e quindi la X potrebbe essere 1, 2, 3,….) MASCHERA: 255.255.255.0, SERVER DNS (che dipende dal vostro Router, nel mio caso vodafone stations): 192.168.1.1 Ovviamente quello che ho scritto l’ho fatto solo per informare che a me non ha funzionato con il metodo di questo articolo, anche se è stato super utilissimo per farmi arrivare ad avere IP statico. Spero che serva a qualcuno. Grazie mille a tutti.

  3. Anonimo ha detto:

    Grazie millissime🙂

  4. Jimbo ha detto:

    ciao io ho unaltro problema…
    ho acquistato un ripetitore della tp-link modello: tl-wa701nd per potensiare il segnale del modem, inizialmente funzionava poi improvvisamente non funziona nn riesco a farlo connettere lui le reti le vede ma quando gli dico di connettersi è come se non avesse capito a ke rete connettersi, e poi se gli dico di connettersi ad una re te protetta nn mi chiede la pw si connette e basta… ekko xke è come se non avesse capito a auale rete connettersi.
    auitetemi ho un pc cn ubuntu 11.10
    se è possibile rispondetemi via email
    grazie in anticipo….

  5. Grazie mille ha funzionato immediatamente, io ho Alice pero’ ho inserito come primo tentativo i DNS open e uno di loro e’ andato a meraviglia.
    Grazie ancora
    Paolo

  6. Chipher ha detto:

    A me non funziona, ho fatto tutto esattamente come hai scritto ma quando faccio click su applica l’indirizzo del Gateway cambia da 192.168.1.1 a 0.0.0.0
    Cosa devo fare??

    • non ho proprio idea…
      se vuoi prova a mandarmi una mail (l’indirizzo lo trovi nella colonna laterale) e allega gli screenshots di Network Manager e del comando ifconfig dato su un terminale e vedo se riesco ad aiutarti meglio.

    • Giuseppe Napoli ha detto:

      appena hai scritto il gateway prima di dare l’ok clicca semplicemente su una delle caselle su cui hai scritto prima

  7. atze... ha detto:

    Ciao bella guida….ma anche a me come all’amico CreLos, non mi permette di applicare le modifiche…che fare???

    • ciao,
      come avevo risposto a lui, penso tu debba inserire prima tutte le impostazioni, compilare tutti i campi, prima di poter salvare… è possibile?

      fammi sapere, Fra.

  8. CreLos ha detto:

    Salve,
    l’articolo è molto interessante e visto che mi serve un ip statico (in certi casi) ho solo un problema qunado imposto Ipv4 su “Manuale” non ho il modo di applicare le modifiche, mentre con le altre opzioni ho questa opportunità. Uso Ubuntu 9.10 grazie😀

    • devi inserire tutte le altre impostazione prima di poter applicare, penso…🙂
      dimmi se risolvi.

      (buon anno!)

  9. Ottimo!!! la tua guida mi è stata davvero utile..

  10. max ha detto:

    Grazie, utilissimo!

  11. Maurino ha detto:

    Consiglierei di utilizzare gli ottimi Opendns (www.opendns.com), dns gratuiti e largamente diffusi (208.67.222.222 e 208.67.220.220), invece di quelli del provider

  12. RedAlert ha detto:

    Ciao,
    io uso ubuntu 8.10 e sono collegato al wireless di un residence utilizzando un access point collegato alla mia scheda ethernet. Ho seguito la procedura per impostare l’IP statico che mi è stato assegnato dal proprietario usando il DNS NGI e Open DNS ma riesco a connettermi solo tramite l’ethernet automatica. Cosa potrebbe essere che non va?

    • intendi dire che nel menù di Network Manager ti compaiono sia la Auto Eth0 che quella che hai creato ma ti si collega in automatico alla prima?
      se il problema è questo devi provare a vedere di togliere la spunta a “Connetti Automaticamente” (e forse anche “Impostazioni di sistema”) nella scheda di Auto Eth0.

  13. MARCO ha detto:

    Carissimo che dire ..è stata dura, ma alla fine GRAZIE ALLE TUE DRITTE ce l’abbiamo fatta …. davvero pimpante il tuo Blog! 😉

  14. Allora, per Mohant i passi da fare sono due:
    * settarsi un IP Statico: segui la guida, e per verificare se ha avuto successo fai le seguenti due cose:
    – dai il comando ifconfig e controlla che l’indirizzo IP che ti segna sia quello che hai deciso tu.
    – prova a collegarti ad internet.
    se queste due cose vanno bene, hai un’IP statico funzionante, col giusto DNS altrimenti se la prima non va rivedi tutto, se la seconda non va, prova cambiando il DNS.

    * secondo passo è aprirsi le porte di Mophant nel NAT delle configurazioni del Router.
    Qui trovi l’elenco dei più comuni router e delle più comuni applicazioni (Mophant non c’è… usa Emule al suo posto, le porte di Mophant le trovi in Opzioni) e ti spiega come configurare il tuo router…
    Come IP devi dare l’IP statico che ti sei assegnato.

    Se tutti e due funzionano dovresti essere in grado di avere High ID.

    Fammi sapere😉

  15. MARCO ha detto:

    E dopo aver risolto il problema dello splittaggio coi i file cue🙂 ..eccomi alle prese con un LowID davvero inopportuno. <_<
    Uso Mophant – che è davvero interessante! l’altro giorno andava a 300 KB/s! ma dopo un aggiornamento (mannaggia!) mophant mi da come firewalled! ho provato di tutto senza risultati: scaricato un programma (Firestarter) per configurare il firewall di default che c’è in Linux (disinstallato) poi ho provato con l’ IP statico …credo di aver eseguito tutto correttamente ma ancora nulla : (
    ho due nubbi:
    1) DNS giusta? ne scelgo proprio una qualsiasi del mio provider? (ma è libero o wind infostrada la mia adsl?…come faccio a saperlo?)
    2) come eliminare il firewall?

    grazie per la dritta ovunque meni😉

  16. Tes ha detto:

    Grazie.

  17. su questo non so come aiutarti…
    puoi provare nelle impostazioni del file /etc/fstab
    online ci sono diverse guide che insegnano come codificare il file.

  18. Tes ha detto:

    Grazie dell’aiuto.
    ho provato, ma in quel modo si resettava ugualmente.
    Il problema era che si deve spuntare, sulla nuova, connessione di sistema.
    Ora ho il problema che vorrei che gli hard disk secondari si montassero automaticamente (e ci sono quasi riuscito), ma che avvenga senza dover fare il login. Così da averli condivi in rete.

    grazie

  19. Tes ha detto:

    Io ho un problema, una volta configurata la rete va tutto ok, ma quando riavvio il pc la mia configurazione di rete si resetta su automatic (DHCP).
    ho provato ad aggiungere un’altra configurazione ma al riavvio ne trovo 2, una su dhcp attiva e quella creata da me disattivata.

    Grazie

    • Ciao,
      intanto volevo sapere se ti colleghi via cavo o via wireless…
      hai spuntato vero la casella “Connetti Automaticamente”?
      Puoi provare una volta avviato, nel momento in cui ne trovi due, a togliere la spunta da “Connetti Automaticamente” in quella creata automaticamente (non cancellandola però) e spuntandolo invece in quella creata da te… può essere che così facendo ti si colleghi a quella creata da te…

    • maurino ha detto:

      La casella “Usa impostaziojni di sistema” è spuntata o no ? Prova a spuntarla o viceversa e vedi se cambia qualcosa.

  20. athos ha detto:

    grazie, uso ubuntu 8.10 e questa piccola guida mi è stata molto utile. ci avevo provato da solo ma non ci ero riuscito, forse perchè come dns usavo l’ip del mio router. Su win la cosa funzionava, mi domando quale sia la differenza😐

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: