…sei stato ufficialmente pimpato!

Mi rendo conto che sto parlando di uno standard ormai vecchio, inaffidabile, lento e con tutti i difetti del mondo (dal fatto che i file da circa 1.5 MB sono ormai estinti), ma per chiunque usasse ancora i Floppy Disk, credo che per un discorso di retrocompatibilità, debba esserci la possibilità su Ubuntu di leggerli efficacemente.
Credo che per uno sviluppatore di un moderno sistema che occupa i suoi 3 o 4 GB mettere il supporto per i floppy sia davvero questione da nulla.

Al di là della questione morale / filosofico / metafisica, preoccupiamoci per tutti coloro che, usando il solito Ubuntu Lucid 10.04 LTS ottengono il seguente errore

Impossibile montare supporto
Nessun supporto nell’unità

qualora un floppy disk sia comunque infilato nel drive: allora che fare?

Si fa marcia indietro!


A quanto pare è necessario fare un downgrade di un pacchetto, ossia tornare ad una versione precedente (presente nei repository, nulla da compilare) di udisks.
Per fare questo apriamo Synaptic andando sul menù Sistema -> Amministrazione -> Gestore Pacchetti: esso contiene l’elenco di tutti i pacchetti disponibili sui propri Repository e permette di variarne lo stato o la versione, controllando, pertanto, gli aggiornamenti.

La schermata di Synaptic

A questo punto cercare il pacchetto incriminato, scrivendo nella barra di ricerca (nell’immagine è in giallo, ma copertà dal menù a tendina) il pacchetto desiderato: udisks
A questo punto scegliere dal menù Pacchetto -> Forza Versione e scegliere la voce 1.0.1-1build (lucid) (invece della normale 1.0.1-1ubuntu1) dal menù a tendina.
Noterete che il pacchetto risulta evidenziato e presenta l’icona di downgrade con la freccia rossa che punta verso il basso: cliccare su Applica e far partire il programma.

Problema risolto, anche se ne compare  uno nuovo: update manager, giustamente, rilevala presenza di un pacchetto (udisks) che non è all’ultima versione, dal momento che è stato “retrocesso” (downgraded, direbbero gli inglesi); la cosa migliore è selezionare, sempre dal menù Pacchetto, la voce Blocca versione di modo che non venga più contemplato tra i pacchetti da aggiornare.

Ricordiamoci solo che, qualora uscisse una versione successiva alla 1.0.1-1ubuntu1 il supporto per i Floppy potrebbe essere stato introdotto con facilità e quindi l’aggiornamento risulta fattibile: controllare di tanto in tanto la versione disponibile, anche se non credo sia necessario un monitoraggio maniacale😉

Ora con Nautilus sarà possibile montare i vostri floppy: urrà!

Commenti su: "Ubuntu Lucid ignora il floppy disk" (2)

  1. tinos ha detto:

    Finalmente una soluzione valida a questo assurdo problema!

    Grazie infinite🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: