…sei stato ufficialmente pimpato!

Eccola, proprio quando cominciamo ad abituarci a chiamarlo Firefox 7, più o meno come quando è appena cominciato l’anno e nelle date continui a scrivere l’anno prima, Mozilla ci frega di nuovo e decide che ci dobbiamo senz’altro essere già stufati della versione che stavamo usando ed è ora di sfornarne una nuova, perché il progresso non può aspettare.

Sembra una specie di contrappasso: sono stati stitici per mesi e mesi per rilasciare Firefox 4 e dopo di allora hanno deciso di punirci con un rilascio stabile ogni mese e mezzo; è un po’ come la ragazzina carina e pudica delle medie che poi scopre quant’è bello rilasciarla e la rilascia a ciclo continuo… avete presente? ecco, proprio così!

Ma venendo alle cose serie, cosa dobbiamo aspettarci da questa nuova volpe?

Le novità

  • Twitter nella searchbar: disponibile per ora solo in poche lingue, fra cui non l’italiano, questa feature è l’integrazione di twitter nella searchbar, per consentire la ricerca di tweet specifici direttamente da lì. Sinceramente non fondamentale… dato che se la volevi potevi aggiungerla comodamente già anche prima.
  • Add-on di terze parti disattivati di default: molto utile per evitare che software che installiamo decida di riempirci Firefox di noiosi add-on non richiesti.
  • Recupero selettivo delle tab dopo un crash: per non dover recuperarle tutte, ma solo quelle interessanti.
  • Migliorato supporto ad HTML5 e WebGL: migliore gestione di risorse per i tag <video> e <audio> di HTML5, potenziamento della grafica 3D e altre tecnicaglie.
  • Opzione per non caricare le tab all’avvio del browser, ma al click: questa è una feature che aspettavo da tanto e che da sola vale il rilascio. Senza di questa opzione se salvavamo la sessione e poi riaprivamo il browser, quest’ultimo ci metteva parecchio tempo perchè doveva caricare tutte le schede rimaste aperte, rendendo quindi il mantenimento della sessione una pratica scomoda e, di conseguenza, l’innovativo Gruppi di Schede inutile. Grazie a questa feature (attivabile da Preferenze -> Generale) invece le schede non si caricheranno se non quando vi interessano, e quindi non appena ci cliccate la prima volta; questa era fondamentale.

Come installarlo

Firefox 8 può essere scaricato dal sito ufficiale, ma (se usate una distribuzione di Linux che ha Firefox nei repository) consiglio di aspettare sia aggiornato in quest’ultimi e quindi aggiornarlo da lì, tramite il gestore pacchetti piuttosto che scaricarlo dal sito.

Se invece usate Windows, Firefox dovrebbe aggiornarsi da solo, se non l’avete configurato diversamente.

Conclusioni

Pur non nascondendo che la strategia di Mozilla (e di Google col suo Chrome) di rilasciare versioni stabili ad ogni mese circa mi paia assolutamente fuori da ogni logica, oltre che contro le convenzioni dei numeri di versione, e inoltre non mi sia per niente chiara, devo dire però che la versione 8 della volpe merita l’aggiornamento.

È come se questa fosse la vera Firefox 4 a mio parere: è finalmente completa e chiude il cerchio di molte cose lasciate a metà, Gruppi di Schede sopra tutte le altre.
Quindi buon aggiornamento, e non esitate a commentare!

Commenti su: "Firefox 8 rilasciato: c’è qualcosa di nuovo?" (4)

  1. Io sono anni che dico che Firefox è il bene! Purtroppo rispetto a voi non li noto i miglioramenti perché sto sempre sul canale beta e quindi a me vengon introdotte man mano😀

  2. Diego ha detto:

    Appena aggiornato sul netbook. Il boost prestazionale è impressionante rispetto alla 7.
    Provata la funzione di ripristino du una sessione a molte schede, ottima, evita anche l’unica occasione in cui notavo una lentezza non giustificata.
    Concordo con te, la vera Firefox 4, bella considerazione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: