…sei stato ufficialmente pimpato!

Archivio per la categoria ‘Notizie’

E17 stabile: Release Date in arrivo!

E17 LogoUna news fresca fresca che sembra provenire dal LinuxCon di Barcellona che si concluderà domani.

Il 6 di novembre ha tenuto banco in quella sede il signor Mike Blumenkrantz, sviluppatore di E17 (zmike), nonché curatore del blog E17 Release Manager, sinora occupato a fornirci, giorno dopo giorno, il procedere dello sviluppo e, soprattutto, del bugfix di E17.

Mike aveva già annunciato sul suo blog che in quella data, finalmente arrivata, avrebbe rivelato la data di rilascio di E17 Stabile.

I will be giving a 50 minute presentation on the history of E17 and the road to its eventual release, culminating with the announcement of the 100% real E17 release date.

(altro…)

E17 stabile sta arrivando! (dicono loro)

Dovrei probabilmente essere scettico per la novità che vi sto riportando, ma vi confesso che, in realtà, sono molto curioso.

Il team di E17 inaugura or ora un blog definito “E17 release manager“. Nato il 6 luglio 2012, riporta subito un articolo con parole incoraggianti:

E17 is finally gearing up for release. Seriously, we’re doing it. I’m doing it.

(altro…)

Intervista a Torvalds: Linux è diventato troppo complesso

Linus Torvalds ha recentemente rilasciato un’intervista al giornale tedesco Die Zeit. L’intervista è stata tradotta in italiano in esclusiva per Pimp My Linux™ da Mario Calabrese, che ringraziamo caldamente.

Nell’intervista, l’ideatore di Linux, discute del codice di quest’ultimo, di cui alcune parti sono conosciute da così poche persone da renderne complessa la comprensione agli altri, della difficoltà del pinguino a penetrare nel mercato desktop e degli auguri di Microsoft per i vent’anni di Linux.

Vi lascio quindi all’intervista.

(altro…)

Chrome Os di Google: un sistema “in rete”

Il sistema operativo di Google, Chrome Os, finalmente si mostra al mondo per mettere in luce il suo credo: velocità, sicurezza, semplicità e, soprattutto, rete. Pochi secondi per avviarsi e nessun programma installato: tutto quello che serve a Chrome Os è una connessione a internet, ed è proprio sul web che risiedono tutti i suoi programmi.

Anche se per poterlo provare con mano bisognerà aspettare ancora un anno, la breve dimostrazione nel quartier generale di Mountain View del motore di ricerca evidenzia tutte le carte nascoste del sistema operativo. Alcune già nell’aria, e altre del tutto inattese, come la possibilità di utilizzarlo solo sui computer che lo equipaggiano al momento dell’acquisto (in maniera simile ai Mac della Apple).

(altro…)

Il repository Greenie di OpenGEU non si aggiorna più

Avviso dedicato soprattutto agli utilizzatori di OpenGEU.

Se dopo l’ultima volta che avete dato un sudo apt-get update o avete tentato di riverificare i vostri repository vi è stato dato errore nel caricare le informazioni di Greenie, è dovuto allo “sfratto” che Greenie.sk ha fatto ai creatori del nuovo Geubuntu.

Come appare dal sito Intilinux, infatti, da oggi è stato riaperto il repo su Linux Freedom, e il sito mette già a disposizione un pacchetto che cambierà ad hoc il vostro sources.lit .
Altrimenti potete aggiungere manualmente le seguenti righe apt:

deb http://opengeu.linuxfreedom.com/ubuntu intrepid e17
deb http://opengeu.linuxfreedom.com/ubuntu intrepid opengeu

incollandole al fondo del file /etc/apt/sources.list con il comandosudo gedit /etc/apt/sources.list

Successivamente eliminare le righe

deb http://greenie.sk/ubuntu intrepid e17
deb http://greenie.sk/ubuntu intrepid opengeu

e dare poisudo apt-get updateper rendere effettive le modifiche.

Il tutto può essere modificato con la più facile interfaccia grafica da Amministrazione  -> Sorgenti Software.