…sei stato ufficialmente pimpato!

Sto navigando su internet dal mio PC ma è proprio ora di uscire, clicco un tasto e la pagina che stavo visitando si apre direttamente sul mio cellulare Android, così che io possa continuare a leggermela con calma sul pullman.

Sto consultando su Google Maps le indicazioni per andare al ristorante di cui mi hanno parlato bene, ho scelto il percorso che voglio fare e con un click trovo il mio navigatore pronto a guidarmi su quel percorso.

Trovo il numero di telefono di un negozio sul suo sito internet e lo voglio chiamare per sapere se sono aperti, clicco un tasto e mi trovo il numero già pronto per essere chiamato sul cellulare.

Qualcuno direbbe… tutto questo è magico! Ma con Android è possibile (e, fra parentesi, con iOS no)!

Come? Ve lo spiego subito. Read the rest of this entry »

CarcassonneAlchemist, Carcassonne, Stone Age, Thunderstone, Thurn and Taxis, sono solo alcuni dei giochi che è possibile trovare su Yucata, un fantastico sito che ci consente di giocare, via browser e gratuitamente, moltissimi fra i più famosi boardgame in circolazione.

Read the rest of this entry »

Non sembra che ci siano molte possibilità su Linux per convertire file da RGB a CMYK, ho quindi provato a trovare una soluzione decisamente semplice. Lascio ai grafici esperti commentarne l’efficacia, per i miei lavori di stampa amatoriale si è rivelata più che sufficiente.

Tutto ciò che ci occorre sono i profili di colore e Imagemagick, l’ottimo tool da terminale per l’editing grafico (sembra un controsenso, ma è così): verifichiamo di averli installati (su Ubuntu o altre derivate Debian) con il comando

sudo apt-get install imagemagick icc-profiles

Se non fossero installati, ovviamente il gestore di pacchetti apt-get provvederà a installarli per voi.

Altre distribuzioni avranno probabilmente gli stessi pacchetti nei propri repository.

Read the rest of this entry »

OrologioSiamo da pochi giorni passati all’ora legale, con conseguente notte accorciata e risveglio domenicale ancor più faticoso del solito, e, a colazione, abbiamo osservato gli orologi in cucina pensando che avremmo dovuto passarceli uno per uno e aggiornare l’ora… sentimenti violenti si sono fatti strada nella nostra testa… (qui potete ammirarne una rappresentazione visiva)

Poi il nostro pensiero si è posato sul nostro computer e abbiamo sospirato di sollievo, pensando che KDE, installato su di esso, avrebbe aggiornato l’ora automaticamente, dato che era sincronizzato con un server NTP, e abbiamo acceso la nostra macchina fiduciosi.

A questo punto due scenari possono essersi presentati di fronte ai nostri occhi:

  1. L’orologio si era aggiornato automaticamente come ci aspettavamo. Ma allora che state leggendo questo post a fare?
  2. L’orologio era ancora un’ora indietro. Dannazione.

Read the rest of this entry »

Un consiglio molto veloce per chi usa Gnome.
Mi è capitato, a seguito di una sospensione, che all’avvio successivo la connessione internet fosse completamente assente.
Per risolvere a questo problema è necessario riavviare il demone di gestione delle reti con i seguenti tre comandi.

sudo service network-manager stop
sudo rm /var/lib/NetworkManager/NetworkManager.state
sudo service network-manager start

Più che un classico siete stati ufficialmente pimpati, oserei un sic et simpliciter! ;)

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 53 follower