…sei stato ufficialmente pimpato!

Articoli con tag ‘aMSN’

emoticons di aMSN convertite per KDE (funzionanti in Kopete e KMess)

Anche voi come me trovate il tema di emoticons di aMSN l’unico veramente decente? (anche più di quelle originali di microsoft)

Non c’è problema! Ho convertito per voi (e per me) il tema originale di aMSN in un tema di emoticons di sistema per KDE4…

Ecco i semplici passi da fare per farlo funzionare:

  • Per prima cosa dobbiamo scaricare il tema qui e scompattare lo zip sulla Scrivania.
  • Poi dobbiamo copiare la cartella aMSN in /usr/share/emoticons (con i diritti di amministratore). Questo può essere fatto col seguente comando:
    sudo cp -r ~/Scrivania/aMSN /usr/share/emoticons/
  • A questo punto al prossimo aprendo le Impostazioni di Sistema (nel menù, scheda Computer), andando in Aspetto -> Faccine troverete il tema aMSN pronto per essere usato.

Verrà automaticamente trovato fra i temi in KMess o Kopete, qualunque dei due voi usiate! 😉

Nulla di più semplice quindi! 😀

Annunci

Emoticons di aMSN convertite per Emesene

Siete passati da aMSN ad Emesene, ma rimpiangete le vecchie emoticons?

Non c’è problema! Ho convertito per voi (e per me) il tema originale di aMSN perchè funzioni con Emesene…

Ecco i semplici passi da fare per farlo funzionare:

  • Per prima cosa dobbiamo scaricare il tema qui e scompattare il tar.gz sulla Scrivania.
  • Poi dobbiamo copiare la cartella aMSN in /usr/share/emesene/smilies (con i diritti di amministratore). Questo può essere fatto col seguente comando:
    sudo cp ~/Scrivania/aMSN /usr/share/emesene/smilies

    Preferenze di Emesene

    Preferenze di Emesene

  • A questo punto al prossimo avvio di Emesene, andando in Opzioni -> Preferenze troverete nel menù Tema Smile il nuovo tema appena installato.

Nulla di più semplice quindi! 😀

aMSN2: basta tcl/tk (finalmente)

amsn2Non si sa ancora a quando la release ufficiale, ma da qualche tempo lo staff di aMSN, il client di IM che sfruttal il protocollo di MSN, sta lavorando alla versione 2 del programma.

A collaborare c’è anche lo staff di emesene, altro software IM nativo di Gnome per il protocollo di Microsoft, che s’è dichiarato molto interessato alla fusione dei due progetti (senza però abbandonare quello vecchio).

Il codice verrà interamente riscritto in python (riassumendo il comunicato dagli sviluppatori) e la GUI del programma, non sarà più appoggiata alle (veramente orrende) librerie tcl/tk, ma molto probabilmente alle EFL (Enlightenement Foundation Libraries) che rispetto alle gtk/qt sembrano rispondere meglio alle esigenze del progetto.

Un’ottima notizia, a mio parere,  però è che sarà un’applicazione multi-front-end: infatti verrà sviluppata la GUI anche in GTK, in QT, in cocoa (per Mac) e in ncurses di modo che sia possibile all’utente decidere quale interfaccia preferisce. (l’interfaccia GTK sarà la parte sviluppata dal team di emesene, e dovrebbe a lavoro concluso essere molto simile a quella di quest’ultimo).

Un primo video del lavoro in via di sviluppo è visibile qui.

A questo punto, personalmente, aspetto veramente ansioso aMSN 2! 🙂